Comacchio e Lidi

Le Sagre del Delta pronte alla vetrina del Misen

Le Sagre del Delta pronte alla vetrina del Misen
Una grandiosa vetrina enogastronomica, più di 100 Sagre da tutta Italia concentrate nel cuore dell’Emilia, la terra che ha fatto dei suoi prodotti tipici un biglietto da visita unico nel mondo. Tutto questo è il Misen, la “Mostra Interprovinciale Sagre Enogastronomiche”, che da 17 anni offre l’occasione imperdibile di un viaggio attraverso i sapori e le tradizioni di un Paese intero, un’Italia che si racconta attraverso i suoi piatti e le sue specialità in due giornate intense e ricche di tentazioni per occhi e palato.

L’edizione 2019 del “Misen - Salone Nazionale delle Sagre” è ai nastri di partenza, con un programma che mette insieme cooking show, laboratori, workshop, dimostrazioni e degustazioni per il sempre più numeroso pubblico che quest’anno sarà richiamato a Ferrara Fiere il 30 e il 31 marzo.

Protagonisti della ‘Sagra delle Sagre’ saranno ancora una volta chef e ristoratori rinomati, ma soprattutto le associazioni turistiche e le Pro Loco, vera anima del Misen, oltre che delle singole Sagre organizzate con passione e tenacia nelle piazze paesane. Proprio il Misen, nel 2002, nacque a Bondeno per iniziativa dell’Associazione Turistica Sagre e Dintorni, un gruppo che ancora oggi è parte fondamentale dell’organizzazione dell’evento.

Cresciuto negli anni fino a diventare vetrina nazionale, il Misen vedrà tra i suoi protagonisti anche la cucina straniera, ma non sarà difficile scovare tra le centinaia di proposte quelle a noi più familiari del territorio ferrarese, comprese le Sagre dei Comuni del Delta del Po, come la Sagra della Vongola di Goro e la Sagra del Pesce di Gorino, la Sagra dell’Asparago di Mesola e la Sagra del Radicchio di Bosco Mesola, le bontà proposte dalle Giornate del Riso di Jolanda di Savoia: appuntamenti gastronomici d’eccellenza molto apprezzati nel Delta ed eventi di forte richiamo per visitatori e turisti provenienti da fuori provincia.

Tra le Sagre del Misen 2019, le reginette del Delta non sfigureranno di certo!

Nelle prossime settimane saranno definiti programma, partecipanti, modalità di visita agli spazi espositivi e di accesso alle degustazioni. Per ora vi suggeriamo di segnare in agenda le date del 30 e 31 marzo e di prepararvi ad un’esplosione di sapori e prelibatezze che vi conquisteranno senza fatica. 

Per informazioni 348.0083645 / loris.cattabriga@gmail.com

Condividi su:

Altre notizie: