Delta

Tutto esaurito per il libro sui delitti irrisolti

Tutto esaurito per il libro sui delitti irrisolti

Grande interesse alla presentazione di "Delitti nella Nebbia" a Codigoro

E' stato presentato ieri pomeriggio, presso la sala Riode Finessi di Codigoro, il libro "Delitti nella nebbia", un appuntamento organizzato dalla dottoressa Gianna Braghin nell'ambito del ciclo di conferenze dell'Università del tempo libero. Presenti Giacomo Battara e Nicola Bianchi, autori insieme a Francesco Altan, preziosissimo giornalista scientifico ed esperto di fasi investigative. 

Il libro racchiude in chiave narrativa 14 omicidi irrisolti tra quelli avvenuti negli ultimi cinquant'anni sul territorio ferrarese, raccontati con una visione più moderna e articolata, alla luce delle mutate tecniche investigative.

"Con questo libro portiamo l'attenzione sulle vittime, spesso dimenticate da chi aveva il dovere di non dimenticarle. Ci auguriamo – dice Battara - che possa essere uno strumento in più per aiutare i familiari che ancora cercano un colpevole per la morte del proprio caro".

Tre i casi più eclatanti e ancora aperti, ricorda Nicola Bianchi, certamente quello dell'omicidio di Willy Branchi (1988, Goro), di cui si è recentemente interessata la trasmissione televisiva "Le Iene". Segue il caso di Pier Paolo Minguzzi, carabiniere ucciso brutalmente 31 anni fa in una stalla abbandonata a Vaccolino, e quello risalente al 1989 di Donato Bergamini calciatore ucciso nel Cosentino e successivamente sepolto nel cimitero di Boccaleone (Argenta) dove risiede la famiglia.

Un libro che lascia al lettore il giusto spazio di interpretazione personale, una trama non scontata che avvicina alle vittime restituendogli quell'attenzione negli anni troppo spesso negata.

Il libro, edito da Edizioni Minerva, è reperibile in tutte le librerie o nei siti di vendita online.

Leggi anche:
Condividi su:

Mappa

Altre notizie: