Delta

Giornate Metafisiche Tresigallo, ecco i vincitori delle estemporanee di pittura e fotografia

Giornate Metafisiche Tresigallo, ecco i vincitori delle estemporanee di pittura e fotografia
L'estemporanea di fotografia e pittura lanciata in occasione delle Giornate Metafisiche 2018 a Tresigallo ha i suoi vincitori. Tante le foto ricevute dalle commissioni giudicatrici, tutte meritevoli di attenzione per come sono riuscite ad immortalare le bellezze architettoniche di Tresigallo e ad interpretare le varie forme del razionalismo.

Sono state valutate la pertinenza tematica, l’abilità tecnica e l’originalità interpretativa. Per la sezione fotografia, i lavori sono passati sotto gli occhi attenti del fotografo Lorenzo Linthout Capirossi, del visual designer Alberto Zanardo e di quelli di Alessandro Castaldini (Ass. Culturale Torri di Marmo). Per la sezione pittura invece, si sono confrontati Giuseppe Muroni (Ass. Culturale Torri di Marmo), Oriana Vona (pittrice ed insegnante di storia dell’arte) e Donatella Magri (insegnante di storia dell’arte). Ecco i vincitori:

Per la sezione fotografia:
Il 1° Premio viene conferito a Samanta Morelli
Il 2° Premio viene conferito a Gabriele Calamelli

Per la sezione pittura:
il 1° Premio viene conferito a Raffaele Mangolini
Il 2° Premio viene conferito a Marina Magno

Oltre ai vincitori, tutti i fotografi che hanno preso parte all'estemporanea potranno vedere condiviso il loro scatto artistico sulla pagina Facebook ufficiale di Tresigallo – La Città Metafisica e tutti i materiali raccolti durante l’estemporanea verranno esposti in occasione di una speciale mostra che sarà organizzata prossimamente a Tresigallo.


Condividi su:

Altre notizie: