Comacchio e Lidi

Comacchio sempre più verde, nuovi alberi ed arbusti nei sette Lidi

Comacchio sempre più verde, nuovi alberi ed arbusti nei sette Lidi

Partirà a breve il nuovo piano di piantumazione su aree comunali

Oltre 400 alberi ed arbusti troveranno presto spazio sul territorio comunale grazie al nuovo piano di piantumazione che l’Amministrazione Comunale intende portare avanti anche nelle prossime annualità anche per compensare la perdita del patrimonio arboreo provocata dai fortunali dello scorso anno e dall’abbattimento di piante pericolanti. L'intento dell'Amministrazione è quella di estendere rapidamente le superfici verdi, nel rispetto della normativa di riferimento.

“In stretta connessione con i lavori di rifacimento di strade e marciapiedi, che richiederanno l'abbattimento di alcuni alberi, per ragioni di pubblica sicurezza, - spiega il vicesindaco Denis Fantinuoli -, si provvederà già dai mesi di ottobre e novembre ad effettuare le prime piantumazioni di 325 alberi e 125 arbusti, mentre altrettanti saranno messi a dimora nella primavera 2019. Il numero delle piantumazioni incrementerà nelle stagioni successive.”

Si procederà gradualmente lungo strade e marciapiedi fortemente compromessi dalle radici, utilizzando prevalentemente essenze a radici che si sviluppano in profondità e/o a specie più consone agli ambienti urbanizzati, per forma e dimensione dell'albero o arbusto. Nel contempo si procederà su viali alberati, per colmare spazi rimasti privi di alberature, ma anche ripristinando la naturale composizione a verde di alcune aree compromesse dei lidi. 

Saranno utilizzate piante autoctone, quali il Leccio (Quercus ilex) e Farnia (Quercus robur), Ligustro (Ligustrum vulgare), solo per citarne alcune, ricorrendo al pino esclusivamente nelle pinete storiche, previo intervento di messa in sicurezza.

“Le attenzioni non saranno rivolte solo ai Lidi Scacchi e Pomposa con particolare riferimento ai viali Patrignani, Scacchi e Carrà colpiti in modo significativo dagli eventi atmosferici dell’estate 2017, - spiega il sindaco Marco Fabbri -, poichè l’Amministrazione Comunale eseguirà un piano di interventi diffusi su tutto il territorio.”

Nelle aree pinetate comunali di Lido di Spina saranno invece portate avanti ripuliture del secco, riordino ed eliminazione delle parti infestanti. Anche per ripopolare le aree comunali di Lido delle Nazioni, tra la strada Acciaioli, Viale delle Nazioni Unite e Viale Libia, si terrà conto della particolarità del sito, privilegiando essenze adatte agli ambienti umidi nelle porzioni più soggette a ristagno, altre più boschive per le zone più alte. 

Ulteriori interventi sono previsti al Villaggio Raibosola, (Cittadella dello Sport), Lido di Volano e frazioni, così come su Viale dei Continenti, al Lido delle Nazioni, in Viale Nino Bonnet a Porto Garibaldi, e in Viale dei Mille. 

In foto: uno scorcio di Lido di Spina
Condividi su:

Altre notizie: