Comacchio e Lidi

Civ, da Comacchio alle fiere di Hong Kong e Madrid

Civ, da Comacchio alle fiere di Hong Kong e Madrid

Il Consorzio Italiano Vivaisti presenta al mondo nuove varietà di mele, pere e fragole

Archiviata l’Asia Fruit Logistica, il CIV Consorzio Italiano Vivaisti di San Giuseppe di Comacchio scalda i motori per l’imminente Fruit Attraction 2018 in programma a Madrid dal 23 al 25 ottobre, in cui il Consorzio ferrarese avrà per la prima volta uno spazio espositivo.

Prima di volare in terra iberica, il presidente Pier Filippo Tagliani ha delineato un’analisi pienamente positiva dell’esperienza ad Hong Kong: “La fiera cinese è l'evento di riferimento asiatico dedicato al settore ortofrutticolo e costituisce un punto di accesso privilegiato al mercato asiatico, nonché un forum importante per lo scambio di idee e la creazione di contatti con i principali attori internazionali”. In Asia Fruit Logistica, CIV ha portato le ultime novità in varietà di mele, pere e fragole, nuove varietà che soddisfano al meglio i gusti del consumatore e proteggono maggiormente l'ambiente, in quanto resistenti e/o tolleranti a pochi patogeni.

"Le nostre innovazioni - continua il presidente Tagliani - hanno suscitato grande interesse tra i partecipanti di Asia Fruit Logistica. CIV ha anche avuto l'opportunità di incontrare i propri importatori asiatici, tra cui Ig International, che dal 1999 ad oggi è diventato uno dei principali operatori di riferimento nel mercato indiano, importando oltre 50 varietà di frutta provenienti da 20 paesi”.

Civ riserverà nei prossimi mesi un’attenzione particolare ad operatori e clienti del mondo latino e spagnolo. Da qui la volontà di partecipare attivamente alla Fruit Attraction di Madrid. “Vogliamo incrementare la nostra presenza su quei mercati che offrono importanti opportunità di sviluppo per la genetica del consorzio ferrarese, grazie alle caratteristiche organolettiche e agronomiche delle nostre nuove varietà. A Madrid - conclude Tagliani - offriremo l'intera gamma della nostra produzione di frutta”.


Condividi su:

Altre notizie: