Comacchio e Lidi

Tre ufologi del C.U.N. per parlare di UFO e Alieni

Tre ufologi del C.U.N. per parlare di UFO e Alieni

Grande interesse per il Convegno Ufo a Lido Pomposa

In una afosa serata di fine luglio (sabato 28, per la precisione), si è svolto, alla presenza di un numeroso pubblico di interessati all’argomento e di appassionati, il 6° Convegno di Ufologia “Lido di Pomposa”.

L’incontro ufologico, tenutosi presso il Bagno Marisa Beach, ha visto come relatori il Dr. Giorgio Pattera, biologo di fama, giornalista e membro del C.U.N. (Centro Ufologico Nazionale), il Dr. Franco Nisi di Ancona e lo scrittore nonché coordinatore del C.U.N. per il Triveneto, Mirko Pellegrin.

Diverse le tematiche affrontate, dalle origini della vita sulla terra passando per la disinformazione che i media, la stampa, gli enti spaziali ed i governi di tutto il mondo mettono in atto per evitare che la realtà degli UFO e della vita extraterrestre vengano pubblicamente ammesse.
A queto proposito, interessante il passaggio in cui addirittura un ente importante come l’A.S.I. (Agenzia Spaziale Italiana), cerchi di ridurre e deridere il fenomeno con un filmato di 5 minuti diffuso in rete (e mostrato ai partecipanti al convegno).

A commento di ciò, Franco Nisi è intervenuto dicendo che “l’Agenzia Spaziale Italiana ha un suo canale web TV dal quale ha trasmesso un video che prende in giro e deride le tematiche UFO e Alieni, osteggiando così tutti coloro che a vario titolo, si interessano allo studio ed alla divulgazione del fenomeno”.
“Anche in passato – continua Nisi – la derisione e l’ironia contro chi si interessa di UFO è stata ampiamente incoraggiata dai media”. In ,questo caso però, bisogna ricordare che A.S.I. è un Ente Governativo, finanziato con i soldi dei contribuenti.

La serata è continuata con l’intervento di Mirko Pellegrin, autore tra l’altro del libro “UFO & Alieni – La Porta del Triveneto”, che ha spiegato le sue teorie sulle apparizioni aliene sulla terra e sulla possibilità che forme di vita extraterrestri ci stiano osservando e studiando da sempre.

Un piccolo spazio è stato poi dedicato allo scrittore umbro Silvano Debunker che ha presentato il suo libro dal titolo “Vi Presento Dio”, appunti di un pensatore indipendente.

Diverse e disparate sono state le domande e gli interventi delle persone del pubblico. Qualcuno ha riferito di avvistamenti vissuti in prima persona, qualcun altro ha fatto domande ai relatori su rapimenti alieni, impianti, complotti governativi e molto altro.

Concludendo, le circa tre ore dell’ incontro, interessante e piacevole, sono volate via alla supersonica velocità con la quale, si dice, scompaiano gli UFO dopo un avvistamento.
Condividi su:

Altre notizie: