News

Le zanzare si scacciano con un'app, fantasia o realtà?

Le zanzare si scacciano con un

Consueto boom di download nella stagione estiva per le applicazioni ad ultrasuoni

Chi la utilizza sostiene con entusiasmo la loro efficacia, ma non esistono prove scientifiche a sostegno. Parliamo della applicazioni per smartphone pensate per scacciare le odiose zanzare, una diavoleria elettronica che presumibilmente nel Delta del Po, zona in cui le zanzare sono presenti in elevatissimo numero, avranno un picco di utenti.

Secondo le statistiche, con l’arrivo della stagione estiva, il download di app per scacciare le zanzare a colpi di ultrasuoni emessi dal cellulare subisce un vero e proprio picco sugli store di Android e iOS, dove si possono trovare centinaia di applicazioni tutte simili tra loro, tutte gratuite e funzionanti allo stesso modo.

Ma davvero i dispositivi a ultrasuoni funzionano contro le zanzare? La scienza smentisce, sostenendo che i piccoli insetti, non essendo dotati di udito, non sarebbero disturbati dal fastidioso suono, che alla fine finirebbe per disturbare solo l’uomo. 

Eppure in tanti continuano ad utilizzarli sostenendone l’efficacia, ma probabilmente da solo questi strumenti non garantiranno una protezione efficace e completa e non riusciranno a sostituirsi a repellenti chimici di uso comune.
Condividi su:

Altre notizie: