Comacchio e Lidi

Un altro weekend tra Seppia, Canocchia e Festival del Mare

Un altro weekend tra Seppia, Canocchia e Festival del Mare

Spettacoli, escursioni e fuochi pirotecnici salutano la fortunata kermesse gastronomica

Pirotecnico week end di chiusura per Sagra della Canocchia e della Seppia e Festival del Mare 2018 a Porto Garibaldi: sabato 26 e domenica 27 va in onda il secondo e ultimo fine settimana della grande festa dedicata a prodotti e tradizioni della storica marineria a pochi chilometri da Comacchio, quest’anno resa ancora più ricca grazie all’abbinamento tra kermesse gastronomica – giunta all’ottava edizione – e debutto in terra ferrarese della rassegna itinerante promossa dal Flag Costa dell’Emilia Romagna per la valorizzazione delle attività legate alla pesca fra Goro e Cattolica. 

Accanto alle golose tentazioni dello stand gastronomico allestito di fronte al Mercato Ittico (operativo in entrambe le giornate dalle 11,30 alle 14,30 e dalle 19 alle 21,30) ed alle bancarelle di prodotti tipici che punteggeranno il PortoCanale, il cartellone della manifestazione propone, durante entrambe le giornate, numerosissimi appuntamenti un po’ per tutti i gusti: dagli incontri tecnici alle visite guidate ed escursioni, dai laboratori alle scuole di cucina, fino ai concerti live ed al grande spettacolo piromusicale sull’acqua. 

Si comincia sabato alle 9,30 nella sala riunioni del Mercato Ittico con un incontro pubblico su “aree di pesca e ‘secca: Poligono di Foce Reno, Porto e non solo” che vedrà la presenza, insieme al presidente della Cooperativa Piccola e Grande Pesca, Ariberto Felletti, del maresciallo Ferdinando Bottiglieri, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Garibaldi, Aldo Tasselli, già responsabile del Servizio Economia Ittica della Regione Emilia Romagna e Patrizia Masetti dell’Agci interprovinciale Ravenna-Ferrara. 

Alle 10,30 – con replica domenica alla stessa ora – ritornano le passeggiate guidate e gratuite alla scoperta dei ‘luoghi della pesca’ di Porto Garibaldi condotte da Giacomo Rizzati e Nicola Tassella. Nel pomeriggio, sempre con ritrovo all’InfoPoint lungo la banchina di viale Caduti del Mare, alle 16 appuntamento con il tour guidato in bici alla scoperta della Salina di Comacchio (info: 329 9341581) e con “Saluti da Porto Garibaldi”, laboratorio didattico di bambini e genitori del locale Istituto Comprensivo che – sabato ma anche domenica – coloreranno fantasiose cartoline dell’antica Magnavacca. 

Nella verdissima cornice del Parco di Villa Bellini, consigli e segreti in materia di pesca saranno svelati negli incontri con Walter Alberi, che alle 15 spiegherà come orientarsi in pescheria per far acquisti più gustosi e convenienti. Mentre alle 16,30 Luigi (“Pindulina”) Ghirardelli illustrerà suggerimenti e tecniche per pulire e valorizzare al meglio il pesce in cucina. A chiudere la giornata, prima dell’appuntamento-clou con i fuochi artificiali che, dalle 23,30 a tempo di musica, illumineranno e coloreranno la Darsena del PortoCanale, doppio live dalle 21,30 con il country rock angloamericano dei “The Sameless Reunion” (palco centrale) e le cover dei “No Dance” (palco zona traghetto). Anche domenica, appassionati gourmet e delle escursioni su due ruote sono attesi alle 10,30 per la “Magnalonga della Canocchia”, bici-itinerario guidato fra natura e cultura che da Porto Garibaldi raggiungerà Lido di Volano per poi far ritorno in Sagra dopo tre soste gastronomiche. 

E, ancora nella suggestiva cornice del Parco di Villa Bellini, alle 15 e le 16,30 le scuole di cucina con le ‘sdòre’ delle cucine della Sagra, Fiorella Piffanelli e Luisa Finotelli. Che prepareranno ‘in diretta’ e faranno degustare due ricette tipiche della cucina marinara proposte allo Stand Gastronomico: il “sugo di canocchie” e le “seppie con piselli”.

Il programma completo e dettagliato della Sagra e degli eventi del “Festival del Mare” a Porto Garibaldi sono consultabili sul sito www.sagradellacanocchia.it
Condividi su:

Altre notizie: