Comacchio e Lidi

Comacchio, via al risarcimento danni del violento fortunale estivo

Comacchio, via al risarcimento danni del violento fortunale estivo

Come e quando presentare domanda

L'Amministrazione Comunale di Comacchio ha emanato un avviso pubblico, teso alla ricognizione dei danni subiti, in occasione degli eventi calamitosi dell'estate 2017 dal patrimonio privato, compresi beni mobili, attività economiche e produttive, attività agricole ed agroindustriali. I soggetti interessati alla domanda di risarcimento, dovranno far pervenire al Comune di Comacchio, debitamente compilate in tutti i campi e firmate, le schede B) e C), consultabili e scaricabili direttamente dalla home page del sito comunale, ENTRO E NON OLTRE IL 31 MAGGIO 2018.

Le domande potranno pervenire con raccomandata A/R indirizzata a Comune di Comacchio - Settore Protezione Civile (Piazza Folegatti, 26, 44022 - Comacchio); oppure via PEC all'indirizzo: comune.comacchio@cert.comune.comacchio.fe.it oppure a mano all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (Piazza Folegatti, 15 - piano terra - dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 12.30,).

Foto: Estense.com
Condividi su:

Altre notizie: