Comacchio e Lidi

Coronavirus. Sette decessi nel ferrarese, nuovi contagi e guariti si equivalgono

Coronavirus. Sette decessi nel ferrarese, nuovi contagi e guariti si equivalgono

28 Novembre - In Emilia Romagna i guariti superano i nuovi casi di positività, ma i morti continuano ad essere numerosi. Nel Delta 23 contagi e 15 pazienti guariti

 
La situazione nelle ultime 24 ore in provincia di Ferrara

Tamponi eseguiti: 702
Tamponi positivi: 92
Tasso di positività (percentuale di tamponi positivi rispetto al totale tamponi su cittadini): 13,1% 

Tamponi di pazienti asintomatici: 69 su 92
Provenienza dei nuovi positivi: 23 da focolaio, 69 da casi sporadici, 1 dall'estero, 0 da altra regione

Tamponi positivi nel basso ferrarese: 23

Codigoro 4
Comacchio 7
Fiscaglia 0
Goro 2
Jolanda 2
Lagosanto 4
Mesola 0
Ostellato 1
Tresignana 3

Nuovi ricoveri: 8 nuovi di cui 0 in Terapia Intensiva
Dimessi: 5
Guariti, negativi al doppio tampone: 87 (tra cui 1 paziente di Codigoro, 9 di Comacchio, 2 di Goro, 3 di Ostellato)
Decessi: 7 (quattro uomini di 73, 74, 68, 53 anni e tre donne di 87, 72 e 91). Due i decessi riferiti al basso ferrarese, una donna 87enne di Mesola e un uomo di 73 anni di Ostellato

La situazione nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna

Tamponi eseguiti: 17.241
Tamponi positivi: 2.172
Tasso di positività (percentuale di tamponi positivi rispetto al totale tamponi): 12,6%

Andamento del tasso di positività:
28 Novembre - 12,6%
27 Novembre - 10,2%
26 Novembre - 12,5%
25 Novembre - 11,5%
24 Novembre - 12,7%
23 Novembre - 20,3%
22 Novembre - 20,3%
21 Novembre - 13,8%
20 Novembre - 11,3%
19 Novembre - 11,4%
18 Novembre - 11,4% 
17 Novembre - 9,9% 
16 Novembre - 17,6% 
15 Novembre - 22,5%
14 Novembre - 12,3%
13 Novembre - 11,6%
12 Novembre - 11,8%
11 Novembre - 11,7%
10 Novembre - 10,8%
9 Novembre - 16,2%
8 Novembre - 18,2%
7 Novembre - 9,9%
6 Novembre - 9,4%
5 Novembre - 10,7%
4 Novembre - 9,5
3 Novembre - 8%
2 Novembre - 16%
1 Novembre - 14,6%
31 Ottobre - 10,8%
30 Ottobre - 10%
29 Ottobre - 7,1%
28 Ottobre - 5,7%
27 Ottobre - 6,6%
26 Ottobre - 9,5%

Tamponi di pazienti asintomatici: 1.009 su 2.172 
Età media dei nuovi positivi: 46,8 anni
Guariti, negativi al doppio tampone: 2.600
Persone guarite dall'inizio dell'epidemia: 43.717

Pazienti ricoverati in Terapia Intensiva: 245 (-5 rispetto a ieri) 
Pazienti ricoverati in altri reparti Covid: 2.673 (invariato rispetto a ieri) 
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 12 a Piacenza (-3), 15 a Parma (+ 1), 34 a Reggio Emilia (invariato), 59 a Modena (-4), 57 a Bologna (+2 rispetto a ieri), 5 a Imola (invariato), 18 a Ferrara (-1),16 a Ravenna (+ 1), 4 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (+1) e 23 a Rimini (-2).

Decessi: 71 (alcuni relativi ai giorni scorsi), di cui 5 in provincia di Piacenza (4 uomini, rispettivamente di 80, 70, 84, 69 anni e una donna di 96 anni; 2 donne nel parmense di 91 e 88 anni, 3 in quella di Reggio Emilia (1 donna di 71 anni e una donna di 80 anni, un uomo di 78); 11 in quella di Modena (4 donne – di 82, 94, 80, 90 e 95 – e 7 uomini, rispettivamente di 89, 67, 86, 88, 84,49 e 86 anni); 11 in quella di Bologna (4 uomini – di 78, 83 e due rispettivamente di 86 – e 7 donne, di 94, 85,86,93,72, 96 e 95); 7 nel ferrarese (4 uomini di 73, 74, 68, 53 anni e 3 donne di 87, 72 e 91), 5 nel ravennate (3 uomini di 82, 87 e 91 anni – e 2 donne di 87 e 78 anni; 4 in provincia di Rimini (di cui 2 uomini di 64 e 66 anni – e 2 donne di 101 e 90 anni) e 23 a Forlì (12 donne di 82, 85, 89, 74, 78,91,92,81,85,86,80 e 88 – 11 uomini di 80,78,65,91, 90, 67,53, 92, 85,86, 83 e 87 anni). Il dato di Forlì risente di un disallineamento informatico dovuto a ritardi nel caricamento dei dati nei giorni scorsi. 

Casi positivi dall'inizio dell'epidemia: 119.184
Casi attualmente attivi: 68.783 

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 556 casi, poi quella di Modena con 364, seguono Reggio Emilia (305), Ravenna (184), Parma (181), Piacenza (166), Forlì-Cesena (162), Rimini (162) e Ferrara con 92 casi.

Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: