Comacchio e Lidi

Coronavirus. Crescono i positivi in Regione, 6 tra Comacchio e Fiscaglia

Coronavirus. Crescono i positivi in Regione, 6 tra Comacchio e Fiscaglia

22 Ottobre - Crescono i contagi, per metà asintomatici. Ferrara tra le province meno colpite con 57 nuovi casi


Sono 57 i nuovi casi di contagio da Covid19 accertati in provincia di Ferrara, dove sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 291 tamponi. Tra i nuovi positivi, 24 sono asintomatici, 21 provenienti da focolai e 36 da casi sporadici, 1 caso relativo ad un rientro dall’estero, 39 sono cittadini di Ferrara e i restanti di Comuni della provincia. 

Per quanto riguarda il basso ferrarese, il contagio interessa ancora Comacchio con 5 nuovi casi (negli ultimi tre giorni il totale sale a 7) e Fiscaglia, con un nuovo positivo. Nessun contagio negli altri Comuni. 

In provincia non si registrano decessi, ma si contano 11 nuovi ricoveri (di 11 pazienti positivi tutti di Ferrara, uno in terapia intensiva), 4 dimessi e 5 persone guarite, negative al doppio tampone, nessuno nel basso ferrarese. La situazione dei posti letto Covid vede 66 posti occupati su 74 all'ospedale di Cona (4 in terapia intensiva), 18 su 23 all'ospedale di Lagosanto e 7 su 9 all'ospedale di Cento. 

La situazione in Regione

In Emilia Romagna sono stati refertati 16.179 tamponi nelle ultime 24 ore, con 889 nuovi positivi di cui 486 asintomatici.
L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,2 anni. Si contano anche 6 decessi, 3 a Bologna (3 uomini di 93, 81 e 66 anni), 2 a Parma (entrambi uomini di 95 e 85 anni) e 1 Piacenza (1 donna di 93 anni).

La provincia con più contagi è quella di Bologna (266), a seguire Reggio Emilia (114), Rimini (86), Modena (84), Parma (76), Forlì-Cesena (79), Piacenza (75), Ferrara (57) e Ravenna (52).


Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: