Delta

Coronavirus. Trenta nuovi contagi in provincia, 22 asintomatici. A Codigoro un ricovero in terapia intensiva

Coronavirus. Trenta nuovi contagi in provincia, 22 asintomatici. A Codigoro un ricovero in terapia intensiva

14 ottobre - Record di tamponi in Regione, l'età media dei positivi di oggi è 44 anni


Il Covid19 non ferma la sua corsa: nelle ultime 24 ore sono 30 i nuovi tamponi positivi in provincia di Ferrara, di cui 22 asintomatici: 2 sono stati individuati in quanto contatti di casi noti (riconducibili a un focolaio scolastico e uno amicale), 2 sono pazienti ricoverati per sintomi Covid, 3 individuati perché avevano manifestato sintomi e 2 a seguito di tampone eseguito per screening su persone che prestano assistenza in ospedale. Infine, 6 sono operatori (di cui 1 sintomatico) e 15 ospiti (tutti asintomatici) di Cra.

I 30 casi di contagio interessano cittadini di Argenta, Cento, Copparo, Ferrara, Poggio Renatico, Portomaggiore, Vigarano Mainarda e due residenti fuori regione. Per quanto riguarda il basso ferrarese, si registrano 7 nuovi cittadini entrati in isolamento domiciliare (in attesa di tampone), a Codigoro (1), Comacchio (1), Fiscaglia (3) e Tresignana (2), mentre in tutta la provincia sono 79. 

È di Codigoro inoltre uno degli otto pazienti ricoverati nelle ultime ore: si tratta di una persona per la quale non è stato ancora accertato il contagio da Covid ma che si trova in terapia intensiva, a cui si aggiungono 7 ricoverati con contagio accertato. La situazione dei posti letto Covid vede attualmente a quota 42 Cona (14 posti residui) e a quota 8 l'ospedale di Lagosanto (2 residui). La terapia intensiva di Cona è occupata da 1 paziente su 8 posti disponibili.

È invece un uomo di 48 anni di Vigarano Mainarda l'unico dimesso dall'ospedale di Cona nelle ultime ore. Non si registrano guarigioni, ossia persone risultate negative al doppio tampone. Sempre a Cona si registra inoltre il decesso di un uomo ferrarese di 84 anni, ricoverato dal 10 settembre scorso. Il numero totale dei morti in provincia sale quindi a 186.

La situazione in regione Emilia Romagna è da record per quanto riguarda i tamponi eseguiti, 15607 nell'ultima giornata: 339 sono i positivi, 160 asintomatici: 83 individuati grazie all’attività di contact tracing, 19 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 18 con screening sierologici, 7 con i test pre-ricovero. Per 33 casi è in corso la verifica sul motivo del tampone). La distribuzione dei positivi per provincia vede Bologna in testa con 69 nuovi contagi, seguita da Reggio Emilia (57), Rimini (50), Modena (49), Parma (30), Ferrara (30), Piacenza (17), a Forlì-Cesena (12) e Ravenna (10). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 44,2 anni.

Condividi su:

Altre notizie: