Delta

4,5 milioni di alberi in più, anche Codigoro aderisce al progetto regionale

4,5 milioni di alberi in più, anche Codigoro aderisce al progetto regionale

Fino al 15 ottobre si potranno richiedere gratuitamente alberi e piante per parchi e giardini pubblici e privati


Anche il Comune di Codigoro aderisce al progetto regionale ‘4,5 milioni di alberi in più', che prevede la piantumazione sul territorio regionale nei prossimi 5 anni di tanti alberi e piante quanti sono gli abitanti dell'Emilia Romagna.  

Fino al 15 ottobre 30 novembre, compilando il modulo sul sito istituzionale del Comune di Codigoro (clic qui), si potrà aderire all'iniziativa che mette gratuitamente a disposizione di scuole, cittadini, imprese ed associazioni, alberi e piante autoctone, in linea con le caratteristiche morfologiche del territorio. Alberi e piante potranno essere prenotati compilando il modulo, che dovrà poi essere spedito compilato all’assessore all’Ambiente Melissa Bianchi, all’indirizzo mail melissa.bianchi@comune.codigoro.fe.it.

Il Comune provvederà al ritiro e ad organizzare la distribuzione degli alberi, comunicando ai diretti interessati date e modalità di consegna, in funzione della loro successiva messa a dimora. Tra le specie disponibili rientrano la Acer Campestre, la Carpinus Betulus, la Prunus Avium, la Quercus Robur, la Fraxinus Angustifolia, la Corylus Avellana, Alnus Glutinosa, Pyrus Commuunis, Tamarix Gallica, Tilia Cordata, Acer Saccharinum, Ginko Biloba e il Platanus X Acerifolia.

Il progetto è stato condiviso con la consigliera comunale Annalisa Fabbri (Movimento 5 Stelle), incaricata dall’amministrazione comunale quale referente di ‘Codigoro Plastic Free’, un progetto comunale mirato a promuovere azioni di tutela ambientale e buone prassi. L'iniziativa, seppur con modalità diverse, è partita anche a Comacchio grazie all'impegno del Circolo Legambiente Delta del Po. 

Leggi anche:

- UN ALBERO PER OGNI ABITANTE DELL'EMILIA ROMAGNA, IL PROGETTO GREEN DELLA REGIONE
Condividi su:

Altre notizie: