Comacchio e Lidi

Dopo l'incendio, la Fattoria La Collinara chiede l'aiuto di tutti

Dopo l

Si può contribuire alla raccolta fondi per l'acquisto di un nuovo mezzo, l'appello dei gestori


Dopo lo sfortunato incidente che ha completamente distrutto il camioncino utilizzato per le attività dell'agriturismo e per rifornire di cibo i tanti animali ospiti, la Fattoria didattica La Collinara di Comacchio lancia un appello chiunque possa contribuire economicamente alle spese per acquistarne uno al più presto.

"Il nostro camion è bruciato, dobbiamo provvedere a trovarne uno in sostituzione" raccontano i gestori della struttura. 
"Il punto di partenza per aiutarci è fare passaparola, siamo una realtà piccola ma con tanti animali e non abbiamo la forza delle grandi realtà di protezione degli animali, con campagne attive in tutta Italia". 

Un passaparola per una raccolta fondi che possa nel più breve tempo possibile risolvere la situazione: "Ci serve un mezzo di trasporto per recuperare giornalmente cibo per i nostri animali: trasportiamo in media 20 quintali di verdura al giorno. Chi ha la forza di poterlo fare può donare la cifra che ritiene sul nostro conto corrente".

L'iban per le donazioni, sul conto intestato a Soc. Coop. Sociale Fattoria degli Animali La Collinara è il seguente: 
IT39J0103023500 000001405815. 

La donazione va poi segnalata alla mail info@fattoriadeglianimali.com, per poter ricevere la ricevuta del versamento, utile per far valere le detrazioni fiscali. 

Condividi su:

Altre notizie: