News

West Nile, aumenta il rischio nel ferrarese. Come difendersi

West Nile, aumenta il rischio nel ferrarese. Come difendersi

Gli accorgimenti per proteggersi e contrastare la proliferazione delle zanzare Culex


Come comunicato dalla Regione Emila Romagna, purtroppo il territorio della provincia di Ferrara è divenuto “a probabilità di epidemia bassa/moderata” di West Nile Disease a seguito della positività in alcuni uccelli e zanzare, dopo quella di Bologna e di altre province emiliane.

Per ridurre il rischio per le persone di contrarre il virus tramite la puntura di zanzare del genere Culex, che pungono specialmente dal tramonto all'alba ed entrano con facilità nelle case anche in città, è raccomandato l'utilizzo di zanzariere, in casa, e di repellenti cutanei all'aperto.

L’attenzione alla lotta antilarvale deve aumentare con l’eliminazione le piccole raccolte di acqua, se svuotabili, oppure trattando con prodotti antilarvali quelle ineliminabili.

L'utilizzo di insetticidi spray per il trattamento delle aree esterne deve essere riservato ai casi in cui è constatabile un’eccessiva presenza di zanzare nonostante la messa in atto dei presidi antilarvali.

Per approfondimenti è possibile consultare il sito www.zanzaratigreonline.it

Condividi su:

Altre notizie: