Comacchio e Lidi

Coronavirus, la situazione in provincia e nel Delta

Coronavirus, la situazione in provincia e nel Delta

21 Luglio - Sono 74 i positivi nel ferrarese, a Tresignana 29 tamponi in attesa, due comacchiesi entrati in isolamento domiciliare nelle ultime 24 ore


Nonostante i numeri del contagio siano parecchio contenuti, continua anche in provincia di Ferrara l'indagine epidemiologica sul Covid-19, con un sistema di diagnosi che contempla sia i test sierologici sia i classici tamponi. 

Alla data di oggi, 21 luglio, i tamponi in attesa di esito in provincia sono 152, mentre 15 persone sono ricoverate negli ospedali di Cona e di Lagosanto (nessuno in terapia intensiva) e 74 persone sono attualmente ancora positive al coronavirus, ricoverate oppure in isolamento domiciliare. 

Anche se non si registrano nuovi contagi, i numeri dei nuovi infetti sono saliti nei giorni scorsi, a partire dal 16 luglio (quando erano scesi a 59).

Per quanto riguarda la situazione nel Delta (basso ferrarese e costa), si contano al momento 5 positivi a Codigoro, 3 a  Comacchio, uno a Fiscaglia, uno a Goro e uno a Jolanda Di Savoia. Nessun caso invece a Lagosanto, Ostellato, Mesola e Tresignana, che sono Comuni Covid-free.

Anche nel Delta ci sono tamponi in attesa di esito, che in base all'andamento degli ultimi tempi daranno probabilmente esito negativo. Se ne contano 4 a Codigoro, 13 a Comacchio, 1 a Fiscaglia, 4 a Jolanda, 1 a Lagosanto, 4 a Ostellato e ben 29 a Tresignana. Nessuno a Goro e Mesola. 

Infine, tra le persone entrate in isolamento domiciliare nelle ultime 24 ore, ossia persone che sono state a contatto con una persona Covid positiva (o che rientrano dall’estero) ma non hanno ancora fatto il tampone e non hanno sintomi, figurano anche due cittadini di Comacchio.

Condividi su:

Altre notizie: