Comacchio e Lidi

Cadf e Clara ancora insieme per l'ambiente

Cadf e Clara ancora insieme per l

Le due società sostengono anche quest'anno la campagna 'Un mare di legalità' ai Lidi di Comacchio


Anche quest’estate Cadf - La Fabbrica dell'Acqua, gestore del servizio idrico in provincia di Ferrara, e Clara Spa, gestore del servizio rifiuti, sostengono la campagna 'Un mare di legalità'. A partire da sabato 4 luglio, i volontari di Agriambiente, le Guardie Ecologiche Volontarie, Lida e Legambiente saranno presenti ogni weekend sulle spiagge dei lidi comacchiesi per sostenere insieme la lotta alla plastica, promuovere l’uso consapevole dell’acqua potabile e il rispetto dell’ambiente.

La campagna è promossa dalla Prefettura di Ferrara, dalla Camera di Commercio di Ferrara e dal Comune di Comacchio, in collaborazione con i volontari delle associazioni sopra citate e con la Polizia Provinciale di Ferrara. 

Tra le iniziative di successo già realizzate da Cadf e Clara nell'ambito della lotta alla plastica c'è sicuramente quella che ha visto realizzate le borracce in alluminio riutilizzabili, di cui saranno omaggiati i bagnanti che parteciperanno alle iniziative di sensibilizzazione, un utile strumento che permette di evitare l'acquisto di acqua in bottiglie di plastica.

Una bottiglia di plastica impiega infatti 100 anni a decomporsi e un litro di acqua minerale in bottiglia costa in media 312 volte in più di un litro di acqua del rubinetto. Eppure in Italia ogni anno si consumano 8 miliardi di bottiglie da 1,5 litri di acqua minerale, che producono 280 mila tonnellate di rifiuti in plastica.

Anche tramite il progetto 'Operazione Trasparenza', Cadf è da anni impegnata nella promozione di una scelta più sicura e consapevole di quale acqua bere: i controlli di Cadf su tutto il processo di gestione dell'acqua sono costanti, quotidiani e garantiti, e i risultati delle analisi sono sempre consultabili sul sito www.cadf.it.

Condividi su:

Altre notizie: