Comacchio e Lidi

Le Saline di Comacchio riaprono alle visite guidate

Le Saline di Comacchio riaprono alle visite guidate

Adottate tutte le misure di sicurezza per tutelare la salute dei visitatori


Anche le Saline di Comacchio sono pronte a ripartire: dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria sabato 30 maggio ripartono le visite guidate nel meraviglioso habitat vallivo, vero scrigno di biodiversità nel Parco del Delta del Po

Sono dunque aperte le prenotazioni (obbligatoria) per l'escursione a piedi nelle Saline, tra fenicotteri e volpoche, tra sterne e cavalieri d'Italia, immersi nella natura in una primavera ormai avanzata che purtroppo ha dovuto attendere per farsi ammirare. 

I posti per la visita di sabato 30 maggio sono limitati. Si parte alle ore 9.30 e tutto si terrà nella massima sicurezza. Sono stati infatti adottate tutte le misure di sicurezza per tutelare la salute dei visitatori. 

Per prenotazioni è possibile contattare il numero 3453080049 oppure scrivere a info@salinadicomacchio.it

Come previsto dal protocollo di sicurezza:

- sara obbligatoria la prenotazione; al momento della prenotazione i visitatori dovranno obbligatoriamente prendere atto delle informazioni recate dal presente protocollo anticontagio ed impegnarsi alla sottoscrizione dell’apposita autodichiarazione e del modulo di impegno messi a disposizione sul sito internet e sulla pagina Facebook della Salina di Comacchio (www.salinadicomacchio.it) o in loco, al momento dell’escursione.

- L’ingresso sarà contingentato e regolato dal personale in base al numero di persone presenti, che comunque sarà molto limitato.

- Vige l'obbligo di indossare la mascherina (non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina) al momento dell’ingresso, all’interno dei locali.

- Vige l'obbligo di igienizzare le mani o di utilizzare guanti monouso all’ingresso e all’uscita della Salina (il gel igienizzante sarà messo a disposizione dall’Organizzazione) all’interno dell’aula didattica adibita a bookshop e dei servizi igienici.

- Vige l'obbligo di mantenere le distanze interpersonali di almeno 2 metri;

CADF, gestore della Salina, si riserva di effettuare controlli per garantire l’osservanza delle norme sopra riportate.
Per qualsiasi necessità o segnalazione il personale sarà a disposizione.

Condividi su:

Altre notizie: