News

E' tempo di Portamazione!

E

Approfittare dell'incentivo è semplice, basta un Coupon


I dettagli fanno la differenza, quasi sempre ma di certo è così quando si parla di design!

Le rifiniture rendono un’abitazione qualcosa di più: un rifugio accogliente in grado di trasmetterci pace e ricaricare le nostre energie. Dedicare tempo ad abbellire, rifinire e personalizzare le nostre dimore è un modo per prenderci cura di noi stessi e dei nostri cari, di creare un luogo di armonia in grado di coccolarci e farci sentire semplicemente bene.

Vi è mai capitato di venire colti da un raptus in un giorno come un altro e di aver 'ricolloccato' parte dei mobili di casa?! E come vi siete sentiti subito dopo? Non vi è parso di trovarvi in un luogo differente con un solo colpo d’occhio?

Prendersi cura dell’ambiente che ci circonda equivale a mettere in circolo nuove energie e creare benessere a tutti i livelli.

Inoltre chi ha già avuto modo di dedicarsi a questa attività per passione o perché ha cambiato casa conosce benissimo l’importanza nell’impatto estetico generale di elementi come porte, infissi, serramenti e pavimenti, elementi davvero in grado di incidere positivamente o negativamente sull'estetica d’insieme.

In questo momento di ripartenza generale in cui mettere in circolo buone emozioni ed energie si rende davvero fondamentale c'è un’opportunità in più per dare nuova vita al nostro ambiente dedicato!

Fino al 31 maggio 2020 sarà infatti possibile aderire alla campagna Portamazione con la possibilità di vedere valutate le nostre vecchie porte fino ad un valore di 350 euro!

Come fare?
Basta collegarsi al sito Portamazione.it, compilare il form e scaricare il coupon personalizzato tramite il quale sarà possibile ottenere uno sconto fino a 350 euro sulla rottamazione di ogni porta usata (anche blindata).

A chi rivolgersi dopo aver scaricato il coupon?

Basterà rivolgersi a FAF falegnameria artigianale Faccini di Berra (Riva del Po) entro il 12 giugno 2020 e presentare alla cassa il coupon scaricato per usufruire dello sconto rottamazione.

FAF: Falegnameria Artigianale Faccini

La storia della Falegnameria Faccini ha origine nel lontano 1945 ed è il frutto dell’impegno di ben 4 generazioni.
I cardini che hanno impregnato la storia di questa florida realtà e ne hanno determinato la longevità sono professionalità, cortesia, accoglienza ed esperienza.
Instaurare un dialogo di vera interazione con i clienti ha sempre consentito a FAF di individuare le migliori soluzioni a seconda delle diverse esigenze.
In questa stimolante interazione la professionalità e l’esperienza di FAF è messa al servizio del cliente, il quale, riceve gli strumenti per poter scegliere al meglio e realizzare i propri progetti in un clima di grande accoglienza e fiducia.

Tutti i prodotti trattati da FAF sono tutti fabbricati in Italiagarantiti e certificati per le detrazioni fiscali sul risparmio energetico; visitando lo showroom di Berra (Riva del Po) sarà possibile toccare con mano e rendersi conto della qualità dei prodotti trattati.

Tutti i prodotti sono poi consultabili sul catalogo disponibile al sito ufficiale dell'azienda (clic qui), la cui gamma di prodotti include: porte blindate, porte interne, persiane in alluminio, finestre in pvc, finestre in legno e alluminio, zanzariere, vetrate artistiche, porte basculanti, portoni sezionali, serramenti in pvc, infissi pvc, infissi in legno e alluminio, finestre avvolgibili, serramenti in legno, portoncini e non solo!

Fra i servizi forniti da FAF è inclusa anche la sostituzione di vecchi serramenti senza lavori di muratura personalizzati accedendo a finanziamenti a tassi agevolati.

L’esperienza maturata sia nel settore pubblico che privato ad alti livelli ha arricchito FAF di una professionalità in grado di garantire soluzioni di qualità, sicure ed idonee a consentire un notevole risparmio energetico.

FAF accoglie i propri clienti offrendo in cambio affidabilità ed assistenza su tutti i prodotti forniti e montati passo dopo passo fino alla realizzazione del progetto studiato in sinergia col cliente.

Condividi su:

Altre notizie: