News

Simona Pancaldi, arte e teatro al servizio del benessere interiore

Simona Pancaldi, arte e teatro al servizio del benessere interiore

Come possono le molteplici espressioni dell'arte e del teatro coinvolgere ed accompagnarci attraverso un percorso che porta ad una maggiore consapevolezza di noi stessi?

Lo abbiamo chiesto a Simona Pancaldi, artista e docente terapeuta che negli anni ha concepito una nuova ed innovativa tecnica che mira a ripristinare armonia e benessere nelle persone attraverso il teatro sperimentale e l'espressione corporea abbinate all'improvvisazione.

“Il mio è un percorso artistico dalle molte sfaccettature” ci racconta Simona. “Dopo la maturità artistica ho frequentato la facoltà di architettura e il Dams ed al contempo anche numerosi corsi di teatro sperimentale ed arte visiva, sino ai master in programmazione neuro linguistica, in ipnosi regressiva, operatore nel teatro delle terapie e infine arti e danza terapeutica”.

Arte percepita in tutte le sue forme che si intreccia alla perfezione con la sensibilità di un'anima combattente e positiva, volta fermamente all'aiuto del prossimo.

“Io lo definisco Arte e Teatro Etico e ci sto lavorando da una ventina d'anni, ormai. Così come l'ho concepito lo applico attraverso diverse tecniche adattate di volta in volta alle esigenze del gruppo di lavoro. Collaboro con le tante scuole, dalla materna alle superiori, con associazioniComuni e professionisti. Assieme a loro decidiamo il tipo di percorso che si intende intraprendere e gli scopi finali dopo di che creo ad hoc gli incontri che possono essere anche molto differenti tra loro, siano essi indirizzati a bambini piuttosto che gruppi di persone più adulte”.

Incontri e corsi che, nella loro varietà, esigono il rispetto di regole base che mirano a salvaguardare la privacy del gruppo – prima regola del teatro etico - e creare così un clima di fiducia collettiva.

“La fiducia è un fattore determinante nei miei corsi, per questo gli esercizi rivolti a rafforzarla sono posti in primo piano, allo stesso modo non deve mancare la volontarietà a sperimentare un'esperienza artistica nuova e stimolante. L'arte aiuta ad esprimersi, portando a galla tutto ciò che dentro di noi è rimasto inconscio o inespresso e la condivisione stessa svolge un ruolo fondamentale per riconoscere, prendere consapevolezza e lavorare positivamente”.

Simona organizza laboratori, workshop, corsi di arte applicata e teatro sperimentale e si mette a completa disposizione di scuole, cooperative, associazioni e privati per qualsivoglia approfondimento al numero 3920014757.

Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: