Comacchio e Lidi

Emilia Romagna. Si riparte in sicurezza, ecco i protocolli per le attività

Emilia Romagna. Si riparte in sicurezza, ecco i protocolli per le attività

Le linee guida della Regione in vista delle riaperture del commercio


In vista delle riaperture previste da lunedì 18 maggio (dal 25 maggio solo per gli stabilimenti balneari) per varie tipologie di attività economiche ed esercizi commerciali, la Regione Emilia-Romagna ha condiviso dei protocolli di sicurezza con associazioni di categoria, imprese, sindacati ed enti locali di ogni comparto (commercio, ristorazione, turismo, stabilimenti balneari, alberghi, strutture ricettive e ricreative, servizi alla persona), conformi agli indirizzi sui quali Governo e Regioni hanno raggiunto l’accordo.

Si tratta di linee guida e indicazioni operative che salvaguardino la salute di operatori economici, lavoratrici e lavoratori, clienti e persone, permettendo lo svolgimento in sicurezza delle attività stesse e la prevenzione della diffusione del coronavirus

I protocolli sono disponibili sul sito della Regione Emilia Romagna, consultabili da tutti i cittadini oltre che dagli operatori economici che dovranno attenersi alle linee guida. Il loro contenuto è piuttosto tecnico, ma prenderne visione potrebbe contribuire a renderci tutti più consapevoli delle regole a cui dobbiamo ancora attenerci per scongiurare una nuova fase di contagio diffuso.

Cliccando sul titolo corrispondente è possibile leggere le linee guida relative a ciascuno dei seguenti comparti:


Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: