Comacchio e Lidi

Anche il Comacchio Beach Festival rinviato al 2021

Anche il Comacchio Beach Festival rinviato al 2021

Era atteso per il 12 e 13 giugno prossimi la nuova edizione del Comacchio Beach Festival, la grande manifestazione musicale ospitata sulla spiaggia di Comacchio che negli ultimi anni ha acquisito sempre più prestigio e popolarità, attirando l’attenzione non solo di pubblico proveniente da ogni parte d’Italia e dall’estero, ma anche di cantanti, cantautori e artisti noti o emergenti che hanno colto l’opportunità di una grande vetrina estiva.

Come la totalità delle manifestazioni di questo genere, anche il Comacchio Beach Festival deve purtroppo rinunciare all’appuntamento del 2020, un anno indimenticabile - e da dimenticare - per l’industria dello spettacolo. La preparazione della nuova edizione era in fase avanzata e gli organizzatori erano pronti a svelare i primi dettagli su un evento che apre la stagione turistica ai Lidi di Comacchio e coincide con numerose prenotazioni nelle strutture ricettive locali.

Poco meno di un anno fa sulla spiaggia di Porto Garibaldi saliva una artista internazionale del calibro di Anastacia, per un concerto gratuito (durato ore) che ha portato nel Delta molti turisti e visitatori provenienti dall’estero. Ma sul palco, dal 2014 (in tempi del Comacchio Summer Festival) in avanti si sono avvicendati altri grandi nomi come Gabry Ponte, Morgan, Eiffel65, Ivana Spagna e più di recente Arisa, Fausto Leali, Francesco Gabbani, Paola Turci. E ancora Antonello Venditti in concerto, Edoardo Bennato e Alex Britti.

Nei giorni scorsi la giunta comunale del Comune di Comacchio, considerate le incertezze dell'attuale situazione emergenziale e le misure organizzative e sanitarie altrettanto incerte per l'organizzazione dei grandi eventi, ha assunto la decisione di rinviare il Comacchio Beach Festival al prossimo anno, trattandosi di una manifestazione che per la sua tipologia registra grande partecipazione con inevitabile aggregazione di persone, impone complesse organizzazioni tecniche e necessita peraltro di promozione da attuare con largo anticipo perché strettamente legato all'economia turistica.

Condividi su:

Altre notizie: