News

Coronavirus e allattamento al seno, tutte le risposte ai dubbi delle neo mamme

Coronavirus e allattamento al seno, tutte le risposte ai dubbi delle neo mamme

È possibile allattare al seno anche in questo momento di emergenza sanitaria e sociale per il coronavirus? La domanda, giusta e non banale, di molte neo mamme trova risposta nei chiarimenti dell'azienda sanitaria di Ferrara, che ricorda come l’allattamento al seno sia possibile e vada sostenuto anche in questo periodo. 

"Tutto il personale sanitario coinvolto è a completa disposizione per valutare ogni specifica situazione e aiutare le neo mamme a mettere in atto tutte le misure adeguate per la prevenzione ed il controllo dell’infezione durante l’allattamento" scrivono gli operatori del Servizio Salute Donna e dei Centri per le Famiglie del Servizio Socio-Sanitario della provincia Ferrara, strutture che da sempre operano per promuovere e sostenere l’allattamento materno e, oggi, si rimettono in prima linea. 

Per dare un sostegno concreto alle neo mamme, in questo particolare momento di emergenza COVID-19, è infatti attivo il servizio di 'Consulenza telefonica di informazione per l'allattamento sicuro'.

È possibile contattare dal Lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 i seguenti recapiti:

800 55 13 33 (Ferrara - Copparo)
0516838431 (Cento - Bondeno)
0533729730 (Codigoro)
0533310626 (Comacchio)
0532817421 (Portomaggiore - Argenta)

Inoltre, per il Comune di Ferrara il Centro per le Famiglie è operativo con il servizio “Ben arrivato Piccolo Mio” (dalle 9 alle 14 il martedì e il giovedì al 3351734485 o alla mail puntodascolto.ba@comune.fe.it): un professionista (Ostetrica, Educatore, Psicologa) risponderà ai quesiti su allattamento e puerperio in questo difficile momento.

Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: