Delta

Gli altri siamo noi - Viviani parla ai cittadini di Goro

Gli altri siamo noi - Viviani parla ai cittadini di Goro

Tampone in attesa di esito per un cittadino


Diego Viviani, primo cittadino di Goro, nella giornata di oggi domenica 22 marzo, ha informato  la cittadinanza riguardo un tampone in attesa di verifica in seguito alla comunicazione ufficializzata dai famigliari del soggetto sui social. Il Sindaco ringrazia la famiglia per la scelta volontaria della quarantena e, con l'occasione, invita a non iniziare una caccia alle streghe affermando che in una piccola comunità come Goro è inutile e dannoso.

Viviani ha proseguito dicendo che se ci fosse la possibilità di fare tamponi a tutti sarebbe utile per avere un quadro conoscitivo, ma non per vincere la guerra e che questo si può ottenere solo spezzando le catene di contagio tramite il rispetto delle regole: rimanere a casa e adottare i DPI, quindi mascherine e guanti quando necessario.

Dobbiamo immaginare che tutti possiamo essere positivi ,che tutti possiamo essere contagiati” ha detto Viviani. “Il comportamento deve essere di massima allerta, sia in casa che al lavoro. Solo così avremo una possibilità importante per vincere questa guerra”.

In conclusione ha affermato che “la responsabilità è nostra e non possiamo affidarci agli altri perché in questo caso gli altri siamo noi. Dobbiamo fare la nostra parte”.

Mentre i tempi di restrizioni si allungano non possiamo che condividere queste parole e sperare che i Comuni del Delta affrontino nel migliore dei modi questo periodo.

Condividi su:

Altre notizie: