Comacchio e Lidi

Elezioni Regionali Emilia Romagna, come si vota domenica 26 gennaio

Elezioni Regionali Emilia Romagna, come si vota domenica 26 gennaio

Domenica 26 gennaio dalle 7 alle 23 si vota per eleggere l’Assemblea Legislativa e il Presidente della Giunta regionale dell'Emilia Romagna. Lo spoglio dei voti comincerà immediatamente dopo la chiusura delle urne. 

Scheda unica 
Agli elettori verrà consegnata una sola scheda, che riporta nome e cognome dei candidati alla carica di presidente, i contrassegni delle liste (o della lista singola) che lo appoggiano, e lo spazio (due righe) per esprimere eventualmente un voto di preferenza. L'elettore può esprimere nelle apposite righe della scheda, uno o due voti di preferenza per un candidato a consigliere regionale, scrivendo il cognome (o il cognome e nome) del candidato o dei due candidati compresi nella stessa lista. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza.

Opzioni di voto 
Si può votare solo per il candidato presidente. In tal caso, il voto non si estende alla singola lista collegata o alla coalizione di liste collegate.
Si può votare solo a favore di una lista, con un voto che andrà automaticamente anche al candidato presidente appoggiato dalla lista prescelta. 

Voto disgiunto
È consentito votare per un candidato governatore e per una lista che appoggia un altro candidato governatore.

Seggi e sbarramento
Il nuovo Consiglio Regionale sarà formato da 49 consiglieri eletti, a cui si aggiunge il Presidente. Sarà eletto colui che avrà ottenuto il maggior numero di voti validi. Potranno ottenere seggi in Consiglio le liste che hanno superato il 3% oppure le liste il cui candidato presidente abbia superato il 5% delle preferenze. Alla lista o alla coalizione di liste che appoggiano il candidato presidente vincitore sarà garantito il premio di maggioranza in Consiglio, pari a 27 seggi (il 54% del totale). 

Per tutte le informazioni utili su voto all'estero, voto a domicilio, voto accompagnato, voto in ospedale, agevolazioni di viaggio e aperture straordinarie degli uffici elettorali si può consultare la sezione dedicata del sito della Regione Emilia Romagna e quello del proprio Comune di residenza. 

Condividi su:

Altre notizie: