DELTA LAVORO

Il Corpo Europeo di Solidarietà cerca giovani che vogliano fare la differenza

Il Corpo Europeo di Solidarietà cerca giovani che vogliano fare la differenza

Si rinnova anche per il 2020 l'iniziativa dell’Unione Europea del Corpo Europeo di Solidarietà, una nuova opportunità per i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni che desiderano prendere parte a progetti solidali in tutta Europa, come volontari, tirocinanti o anche come lavoratori retribuiti impegnati in un progetto di solidarietà.

Si tratta di un programma che mette in campo numerosi progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa. Un’alternativa possibile è anche quella di candidare un progetto di solidarietà da realizzare nel proprio territorio.

Una possibilità, quest’ultima, che possono cogliere (in gruppo) almeno 5 giovani dei Paesi UE (18-30 anni), per realizzare un progetto per un periodo che va da 2 a 12 mesi, assumendosi la responsabilità e impegnandosi a portare cambiamenti positivi nella propria comunità locale (in tema di inclusione sociale, accoglienza e integrazione di rifugiati e migranti, cittadinanza e partecipazione democratica, protezione dell'ambiente e della natura, creatività e cultura, ecc.) attraverso concrete attività quotidiane.

Il progetto prevede un finanziamento della Commissione europea, e nello specifico 500 euro al mese per la gestione e realizzazione delle attività, 214 euro al giorno (per un massimo di 12 giornate) per retribuire un coach che supporti i giovani nella realizzazione del progetto e il finanziamento del 100% dei costi per la partecipazione di giovani con minori opportunità.

Il progetto va presentato alla propria Agenzia Nazionale (in Italia l’Agenzia Nazionale per i Giovani). Tutti i giovani (minimo 5) che intendono partecipare devono iscriversi o essersi già iscritti al Corpo europeo di solidarietà.

Per la presentazione dei progetti, esclusivamente tramite il sito dedicato, sono previste tre scadenze:

  • 5 febbraio 2020
  • 30 aprile 2020
  • 1 ottobre 2020

Per maggiori informazioni, per confrontarsi con gli altri giovani del Corpo europeo di solidarietà e far conoscere loro la propria esperienza è inoltre disponibile una App dedicata, scaricabile per dispositivi Android (clicca qui) e per dispositivi iOs (clicca qui).

Accedendo con le credenziali ottenute con la registrazione al Corpo, si potrà utilizzare la App per visualizzare i post dei fotodiari di altri candidati registrati e partecipanti nella sezione Community, commentarli e mettere un like, creare post del diario e condividerli con altri partecipanti su Facebook e Instagram, cercare opportunità e candidarti, consultare le domande frequenti e utilizzare la funzione chat per discutere e scambiare impressioni sulla propria esperienza con altri candidati registrati e partecipanti. 

Condividi su:

Altre notizie: