Delta

Puliamo il mondo, gli alunni codigoresi alle prese con la plastica in mare

Puliamo il mondo, gli alunni codigoresi alle prese con la plastica in mare
Questa mattina la classe 4A di della scuola primaria di Codigoro ha partecipato a Puliamo il Mondo, una delle numerose iniziative promosse da Legambiente. "La mattinata - racconta il sindaco Alice Zanardi - è stata incentrata nella raccolta e nel monitoraggio dei rifiuti pescati dalle reti dei pescatori di Porto Garibaldi". 

Un protocollo di intesa tra istituzioni e pescatori prevede infatti che, una volta attraccati in porto i pescherecci, venga consegnata ai volontari di Legambiente la plastica recuperata durante la battuta di pesca. "Si tratta di azioni importantissime per liberare e salvaguardare il mare dai rifiuti gettati arbitrariamente in mare. I nostri alunni sono quindi stati protagonisti di una giornata molto importante di sensibilizzazione sui temi della salvaguardia dell'ambiente". 

A nome dell'amministrazione comunale Zanardi ha pubblicamente ringraziato gli alunni e i loro insegnanti, i volontari di Circolo Legambiente Delta del Po, ricordando inoltre che in questi giorni il Comune di Codigoro, in partnership con la Polizia Provinciale, con Clara Spa, Cadf, Lida e Legambiente ha candidato a finanziamenti regionali il progetto di sensibilizzazione e di difesa ambientale 'Codigoro Green'.

Condividi su:

Altre notizie: