Delta

Ius Culturae: anche a Codigoro la raccolta firme per la proposta di legge

Ius Culturae: anche a Codigoro la raccolta firme per la proposta di legge

C'è tempo sino al 30 settembre per sottoscrivere, nelle piazze o presso gli uffici comunali di tutta Italia, la proposta di referendum propositivo sullo Ius Culturae. La raccolta firme è iniziata anche nel Comune di Codigoro, presso l'ufficio Anagrafe nella sede municipale di piazza Matteotti.

La proposta di legge, di iniziativa popolare, intende rimettere all’attenzione del Parlamento la questione dei diritti dei minori nati e cresciuti nel nostro Paese ma che non sono riconosciuti come cittadini italiani perché figli di genitori stranieri. Con la vostra firma potrete dare la possibilità a questi giovani di ottenere la cittadinanza italiana anche a seguito di un percorso di studi.

Secondo i dati ISTAT, la popolazione straniera in Italia è di oltre 5 milioni di persone, e per circa il 20% è composta da minorenni. Stranieri che molto spesso sono nati nel nostro Paese e sono pienamente inseriti nei percorsi scolastici, condividendo iter formativi ed educativi con i ragazzi italiani.

Una "battaglia di civiltà" per i promotori che ritengono giusto e necessario porre in relazione il diritto alla cittadinanza e i valori dell'istruzione e della cultura del nostro Paese. 

Un diritto che trascende dalle differenti ideologie politiche in un processo di evoluzione che vede la progressiva integrazione un punto inderogabile per la crescita morale e civile di un popolo.

Condividi su:

Altre notizie: