Comacchio e Lidi

Ultimo weekend con Note di Settembre, sui Trepponti i Matia Bazar, Karima e Jazz Inc

Ultimo weekend con Note di Settembre, sui Trepponti i Matia Bazar, Karima e Jazz Inc
Ultimi due appuntamenti per Note di Settembre, la prestigiosa rassegna concertistica organizzata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Comacchio in collaborazione con Produzione Culturale e Made Eventi. 

Venerdì 13 settembre alle 21.30 torna l’apprezzata formula dello storytelling con i Matia Bazar nella loro rinnovata formazione che vede Fabio Perversi alle tastiere, Luna Dragonieri alla voce, Piero Marras alla chitarra, Fiamma Cardani alla batteria e Paola Zadra al basso. Tra parole e musica, aneddoti e note tratte dall’ultimo lavoro “Questo è il tempo”, la band - tra le più amate dagli italiani - si racconta al pubblico attraverso l’audace e originale mediazione dell’istrionico Franz Campi. 

Con brani quali “Tu semplicità”, “Solo tu”, “Per un’ora d’amore” e tanti altri, I Matia Bazar sono uno dei pochi gruppi italiani ad avere raggiunto successi a livello mondiale. Con un curriculum artistico che prende il via a Genova nel 1975, la formazione completamente rinnovata, che riconosce nel tastierista Fabio Perversi la leadership nonché “l’anima” del gruppo, riprende il proprio cammino nel 2018 con il debutto di una giovane e straordinaria cantante: Luna Dragonieri. Il primo “atto ufficiale” dei nuovi Matia Bazar è stato il brano dal titolo "Verso il punto più alto", arrivato nella top twenty delle radio in Italia e pubblicato per l’etichetta svizzera Farn Music, a cui sono seguiti tour nell’Est Europa, a Malta, Helsinki e Nova Gorica.

Sabato 14 settembre, sempre alle 21.30, il gran finale spetta ai Jazz Inc., quartetto jazz-soul nato dalla sinergia tra Fabio Nobile (batteria), Alessandro Fariselli (sax tenore), Stefano Senni (contrabbasso) e Alessandro Altarocca (pianoforte) che, nel corso degli anni, ha collezionato collaborazioni con artisti del calibro di Nicola Conte, Rosalia De Souza, Flavio Boltro, Mario Biondi e Fabrizio Bosso tra gli altri.

Il repertorio proposto, che attinge ai grandi classici del jazz pur strizzando l’occhio a sonorità squisitamente pop e soul, è impreziosito da una delle più intense voci femminili del panorama musicale italiano, Karima.

Lanciata fin da giovanissima da programmi televisivi come “Bravo Bravissimo” e “Domenica In”, Karima è entrata nel cuore del grande pubblico nel 2006, partecipando al talent “Amici”, condotto da Maria De Filippi, nel quale si è piazzata al terzo posto aggiudicandosi altresì il premio della critica. Nel 2009 ha partecipato al Festival di Sanremo accompagnata dal pianista e compositore statunitense Burt Bacharach. La collaborazione con il grande artista è stata suggellata dall’album Close To You. Karima Sings Bacharach, nel quale la cantante livornese ha dato voce ad alcune melodie senza tempo del musicista di Kansas City arrangiate in chiave jazz, soul e R&B. Recentemente, in qualità di supporter dei loro concerti, Karima ha affiancato icone della musica quali John Legend, Anastacia, Simply Red e Seal.

L'appuntamento con Note di Settempre è sui Trepponti oppure in caso di maltempo presso la Sala Polivalente di Palazzo Bellini in via Agatopisto. Per informazioni: 0533 314154, www.comunecomacchio.fe.it, www.turismocomacchio.it

Condividi su:

Altre notizie: