Comacchio e Lidi

Truffe agli anziani, partita la campagna di Confartigianato e Forze dell'Ordine

Truffe agli anziani, partita la campagna di Confartigianato e Forze dell

Anche per quest’anno è partita la campagna “Più Sicuri Insieme”, un’iniziativa nazionale contro le truffe agli anziani promossa da ANAP Confartigianato e dal Ministero dell’Interno, con la collaborazione di Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza ed Enti Locali. Un'alleanza per la legalità nata quattro anni fa per contrastare uno dei reati più spregevoli della nostra società: le truffe agli anziani.

La campagna anche quest’anno prevede la distribuzione di vademecum e volantini che contengono semplici regole, suggerite dalle Forze dell’Ordine, per difendersi dai rischi di truffe e rapine in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici, ma anche utilizzando Internet!

L’obiettivo resta quello di sostenere gli anziani e i pensionati nel momento del bisogno, per tutelare le categorie sociali maggiormente vulnerabili. “Più Sicuri Insieme” nasce per sensibilizzare gli anziani e i cittadini a rischio sul tema della sicurezza e della legalità, offrendo loro informazioni e consigli utili per evitare di incappare nelle trame dei truffatori, al citofono di casa, al telefono, in strada e sempre più spesso su internet. Un rischio che può essere disinnescato dalla collaborazione tra le Forze dell’Ordine e un sistema radicato sul territorio, come quello di ANAP Confartigianato, che ha anche attivato un numero verde per aiutare e sostenere gli anziani vittime di raggiri: 800.551506.

Il Comune di Comacchio, ANAP Confartigianato, e le forze dell’Ordine territoriali hanno organizzato un gazebo informativo per la distribuzione di materiale e per sensibilizzare la popolazione verso questo odioso comportamento criminale. L’appuntamento è previsto per il prossimo sabato 20 luglio, a Lido degli Estensi, in via dei Castagni (area mercato) dalle ore 9.30.

IN ALLEGATO IL DEPLIAN REALIZZATO DA CONFARTIGIANATO

Foto tratta da PocketNews

Deplian Truffe Anziani ConfArtigianato »

Condividi su:

Altre notizie: