Delta

Street Workout sul Po, la carica dei cento alla scoperta di Codigoro

Street Workout sul Po, la carica dei cento alla scoperta di Codigoro

Grande successo per la prima edizione della “Street Workout sul Po by Night”, organizzata dal Comune di Codigoro, in collaborazione con Sport Gym Club, con il sostegno dell'ASD Zumbra Fitness di Daniela Madia, Magazzini Reset e AIL di Ferrara. Tanti sono gli ingredienti del successo dell'iniziativa, alla quale hanno preso parte circa 100 partecipanti, tra cui il sindaco Sabina Alice Zanardi. 

La camminata, naturalmente non competitiva, di 5,1 chilometri, con partenza da Piazza Matteotti, scandita da 5 tappe, ha intrecciato i benefici dell'attività motoria, a quelli dello stare assieme, assegnando un ruolo di primissimo piano alla scoperta della storia del territorio, nonché alla solidarietà. Con le t-shirt e le cuffie fosforescenti distribuite dagli organizzatori, il nutrito gruppo di partecipanti ha intrapreso venerdì sera un affascinante percorso a piedi, che ha preso il via dalla centralissima Piazza Matteotti. Dopo attività di stretching ed altri esercizi ginnici, la street workout notturna ha attraversato via Prampolini, via Bruno Buozzi e Riviera Cavallotti. Durante il percorso la guida turistica Milena Medici ha illustrato ai partecipanti i cenni storici degli antichi edifici e delle case in stile veneziano, che sorgono lungo l'asse del Po. 

Altre tappe hanno toccato l'ex-ospedale, dove Daniela Madia ha coinvolto tutti i protagonisti della serata in passi di zumba e pilates. Il gruppo ha poi proseguito l'itinerario sino al Parco Daloiso, dove l'istruttrice Sonia Tarroni ha coinvolto tutti in esercizi di pilates e Luca Tessarin in quelli di X tempo Sculp. Dalla via del Rosario il corteo fosforescente ha ripreso la Riviera Cavallotti sino in piazza. Durante l'ultima parte del tragitto, che ha intrecciato sport, musica e storia, la guida turistica Milena Medici ha mostrato le citazioni dell'Airone, romanzo di Giorgio Bassani ispirato al territorio. Nella tappa finale, in Piazza Matteotti, largo ai balli latino-americani con l'istruttore Davide. L'evento è legato alla solidarietà con una raccolta fondi a favore dell'Ail di Ferrara. Era presente e ha partecipato alla camminata anche il riconfermato presidente Gianmarco Duo. 

“Ringrazio – sottolinea il sindaco Zanardi - Barbara Mazzanti e i suoi istruttori d ell'associazione Sport Gym Club, Milena Medici e Rita Brandolini dell'Urp, Daniela Madia e Magazzini Reset rappresentati da Luca Tesserin , Sonia e Chiara Tarroni, il G ruppo Fotoamatori di Codigoro e i volontari del Nucleo volontari Protezione Civile dell'Associazione Nazionale Carabinieri dell'Alto Ferrarese, gli sponsor e naturalmente tutti i partecipanti. L'evento, perfettamente riuscito, rappresenta sicuramente un inizio, per coinvolgere ed attrarre sempre più visitatori e turisti sul nostro territorio. Il fascino della Riviera Cavallotti e degli scorci storici di Codigoro attraversati in orario serale, rappresenta un valore aggiunto alla manifestazione.”

Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: