News

Allerta meteo per temperature estreme, come proteggersi

Allerta meteo per temperature estreme, come proteggersi
Sarà valida fino per 24 ore, fino alla mezzanotte di venerdì 28 giugno l’allerta meteo diramata dalla Regione Emilia Romagna per temperature estreme. Su tutto il territorio ma in particolare nelle pianure interne e lungo il corso del Po si potranno infatti sfiorare i 40 gradi.

Le temperature massime previste sono di 37° C, ma la percezione di calore potrebbe essere particolarmente insopportabile in questa giornata da record. E se le temperature massime previste sono elevate e il caldo persiste per giorni, sono possibili conseguenze sulle condizioni di salute delle persone più vulnerabili.

Per fronteggiare al meglio si consiglia di seguire semplici norme di comportamento:

  • non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto ad anziani, bambini molto piccoli, persone non autosufficienti o convalescenti;
  • in casa, proteggersi dal calore del sole con tende o persiane e mantenere il climatizzatore a 25-27 gradi. Se usate un ventilatore non indirizzatelo direttamente sul corpo;
  • bere e mangiare molta frutta ed evitare bevande alcoliche e caffeina. In generale, consumare pasti leggeri.
  • indossare abiti e cappelli leggeri e di colore chiaro all'aperto evitando le fibre sintetiche. Se è con voi una persona in casa malata, fate attenzione che non sia troppo coperta.
Condividi su:

Altre notizie: