Comacchio e Lidi

Comacchio Beach Festival, due serate di grande show in spiaggia - GALLERY

Comacchio Beach Festival, due serate di grande show in spiaggia - GALLERY
Ancora una volta un grande successo di pubblico per il Comacchio Beach Festival, che in una doppia serata ha regalato al pubblico accorso a Porto Garibaldi uno spettacolo che resterà impresso nella memoria, grandi artisti, emergenti, band e giovanissimi musicisti. 

Regina di questa edizione è stata certamente Anastacia, con un concerto gratuito che ha riempito il cuore non solo dei fans. La star americana ha riproposto i suoi successi planetari in una cornice che lei stessa ha definito “magica”, in riva al mare in un angolo di Italia che per la sua unicità paesaggistica e per la sua biodiversità irripetibile gode di un riconoscimento importante come quello del Mab Unesco.

Anche quest’anno il Beach Festival si legava ai temi della tutela ambientale e valorizzazione del paesaggio lagunare con lo slogan ‘La musica per la sostenibilità’. A ricordarlo sul palco di Porto Garibaldi sono stati nel corso della manifestazione gli amministratori locali, il sindaco Marco Fabbri, l’assessore Riccardo Pattuelli e la consigliera regionale Marcella Zappaterra.

Non solo Anastacia per il Comacchio Beach Festival 2019. Ad esibirsi tra gli applausi e i cori del caloroso pubblico anche Bianca Atzei, i Geisha, e poi i giovani talenti protagonisti della seconda serata, intitolata ‘La meglio gioventù’ e condotta dal giornalista Stefano Mannucci, come le band selezionate dal concorso nazionale Mare di Musica, i Dear Jack insieme a Pierdavide Carone, Fulminacci, Ylenia Lucisano, Gazzelle e i ‘La Rua’.

Tra gli ospiti anche Alessandro Gaetano, nipote di Rino Gaetano, che ha contribuito a celebrare la carriera del famoso cantautore. Per l’occasione è stato presentato in anteprima il videoclip di ‘Gianna’, girato proprio nel Delta del Po nell’ambito del progetto Innocultour.

Tra i bei momenti della seconda serata l’esibizione conclusiva di tutti i giovani cantanti sulle note di ‘Il cielo è sempre più blu’, per rinnovare l’omaggio a Rino Gaetano, prima di lasciare il palco a Tommy Vee per un dj-set che ha fatto ballare il pubblico fino a tarda notte.

Il Comacchio Beach Festival ha goduto quest’anno anche di una grande attenzione dalle radio, con Rtl 102.5 che ha trasmesso in radiovisione la prima serata e Radio Bruno che ha accompagnato la seconda.

Condividi su:

Altre notizie: