Delta

Torna Paninfesta, Massa Fiscaglia festeggia il pane ferrarese

Torna Paninfesta, Massa Fiscaglia festeggia il pane ferrarese

Torna dal 31 maggio al 4 giugno Paninfesta, la manifestazione fieristica che a Massa Fiscaglia accende i riflettori su una delle tipicità gastronomiche della nostra provincia, il pane ferrarese. Per l'occasione la Pro Loco Massafiscaglia con il patrocinio del Comune di Fiscaglia, della Provincia di Ferrara e in collaborazione con le numerose associazioni del territorio firma anche quest'anno un ricco calendario di eventi e iniziative. 

Si parte con l'inaugurazione di venerdì 31 maggio alle 18 alla presenza delle autorità locali e del sindaco Fabio Tosi. Come ogni anno, l'occasione sarà utile a consegnare il prestigioso riconoscimento della Campana Dorata a cittadini e istituzioni che più si sono distinti nel corso dell'ultimo anno all'interno della comunità di Fiscaglia.

Alle 20 il volontariato ancora protagonista per una serata con cena di beneficenza organizzata per la ricerca contro la fibrosi cistica. Ospite d'onore sarà Claudia Rinaldi, presidente della sezione ferrarase della Fondazione Ricerca. Alle 21 spazio al Palio dei Rioni, con le premiazioni delle squadre più forti tra le otto in gara. 

Sabato 1° giugno presso la darsena alle 21 una serata di moda e hair styling con l'evento 'Massa sotto le stelle', con la partecipazione del make up artist Max Moretto, mentre alle 22.30 tutti invitati al 'Panino Festa Party' in via Bianchi, per una cena in compagnia che proseguirà fino alla mezzanotte quando l'estrazione della tombola da 5 mila euro chiuderà la serata. 

Domenica 2 giugno la giornata parte alle 09,30 con la pedalata ecologica dei bimbi, alla scoperta del territorio, con partenza dal ricreatorio e arrivo sulla Darsena. Alle 10.30 partirà poi l'iniziativa 'Puliamo un Po', progetto di raccolta e recupero rifiuti in collaborazione con Clara, Delta Sup e Amici del Fiume di Migliarino. In serata grande concerto dei Turbo Max, cover band degli 883, alle 21.

Lunedì 3 giugno alle 21 la compagnia 'La Ciocca' presenterà la commedia in tre atti 'Piassetà del pollame', scritta da Giovanni Braga, mentre martedì 4 giugno per il gran finale arrivano sul palco Duilio Pizzocchi e Andrea Poltronieri per una serata di grande comicità. A chiudere Paninfesta, alla mezzanotte, lo spettacolo pirotecnico sulla Darsena e l'estrazione della lotteria, che mette in palio un viaggio per 2 persone a New York (9 giorni e 7 notti, con possibilità di cambiare destinazione).

A tutto questo si aggiungono interessanti mostre e iniziative culturali. A partire dalle esposizioni nella Museo della civiltà contadina e nel Museo parrocchiale d'arte sacra, che inaugurano con un aperitivo contadino venerdì 31 maggio alle 19.30 e resta poi visitabile nelle serate di festa dalle 21 alle 23.

La biblioteca comunale in via Castello ospiterà invece la mostra di Marco Biagi, 'Quando non so cosa fare', una raccolta di disegni a matita e carboncino. In via Giordano Bruno invece si potrà visitare la mostra personale fotografica di Armanda Bonsi, intitolata 'I miei luoghi' e presso la sala civica del teatro Vittoria la 'Fiera di libri', un percorso di lettura accessibile alla scoperta dei grandi libri che rimarranno in esposizione per tutto il periodo della fiera, a cura della biblioteca comunale, dell'associazione Il Volo e della Cooperativa Il Cerchio di Ravenna.

E ancora, sempre in sala civica, 'Spazio Fumetto', un'esposizione di fumetti, libri e dischi conservati da collezionisti locali. Infine presso la ex scuola elementare di via Gramsci esporranno gli artisti Silvia Zamboni ,Sauro Beltrami, l'associazione Tracce d'Arte, l'Auser di Massa Fiscaglia e il Consorzio Bonifica Pianura di Ferrara.

Condividi su:

Altre notizie: