Comacchio e Lidi

Il NoJovaBeachParty arriva sulle Alpi, Messner non vuole Jovanotti

Il NoJovaBeachParty arriva sulle Alpi, Messner non vuole Jovanotti

Dopo aver toccato da vicino il nostro Delta, la battaglia ambientalista del #NoJovaBeachParty giunge anche sulle Alpi. È lì infatti, a Plan de Corones in Val Pusteria (Alto Adige – Tirolo) che Jovanotti chiuderà il suo tour sulle spiagge, non certo su una spiaggia, il 24 agosto.

A scagliarsi contro questa possibilità è Reinhold Messner, famoso alpinista, scrittore ed esploratore innamorato delle montagne e dunque per nulla contento che queste debbano diventare il set musicale di un grande concerto estivo.
Intervistato dal quotidiano La Repubblica, Messner fa notare infatti come lo spettacolo non abbia senso in montagna, e che ci sono location più adatte ad ospitarlo rispetto ad un ambiente in cui cerca solitamente pace e silenzio tra le alte cime. “Se fossi proprietario di Plan de Corones – dice Messner – non autorizzerei mai un evento di questo tipo: sto comunicando il mio disappunto alle funivie del comprensorio Kronplatz”.

Dalle nostre parti a manifestare disappunto era stato qualche tempo fa il campione di birdwatching Menotti Passarella, che ancora oggi tiene alta l’attenzione sull’argomento. In quell’occasione, come in quest’ultima relativa al concerto alpino, il WWF ha provveduto a rassicurare tutti, dando per certo il rispetto della natura del luogo.
Eppure sarà dura, immaginiamo, convincere gli amanti della natura e dei luoghi in questione. Chi continua a sperare che Jovanotti possa proseguire il suo tour in santa pace sono invece fan e turisti, molti dei quali già in possesso dei biglietti degli attesissimi super concerti.

Condividi su:

Altre notizie: