Comacchio e Lidi

Carnevale sull'acqua, lo spettacolo delle barche allegoriche

Carnevale sull

Grande successo per il primo dei due appuntamenti

Il primo appuntamento con la settima edizione del Carnevale sull’Acqua è riuscito a superare le attese della vigilia, registrando un successo strepitoso di pubblico accorso in centro storico per assistere alla caratteristica e ormai intramontabile parata di barche allegoriche, unicità comacchiese sempre più apprezzata da turisti e visitatori.

Dodici le imbarcazioni in gara, condotte lungo i canali tra i Trepponti, Palazzo Bellini e l’affollato Ponte degli Sbirri, sottoposte all’implacabile giudizio della giuria che decreterà la più bella. L’esito del voto sarà gelosamente custodito fino a domenica 11 febbraio, quando in occasione del secondo appuntamento festivo saranno annunciati i vincitori da premiare con l’ambita Forcola comacchiese.

A contendersi il titolo, in ordine di apparizione, La febbre del sabato sera (di Parrucchiera Cristiana Hair Style), Alice in Wonderland (Sea Curling), Vikings (Coordinamento Volontariato Comunale Comacchiese), Lego City (Bal Toc), Egitto (Marasue), Alvatar (Al Batal), Cow Boys (H2O), Robotica Sciock (Muovidea), Ninja (Volania Calcio), Disney (I Birichen), Super Mario (Associazione nazionale Marinai d’Italia) e People from Ibiza (Bar Chiosco).

Domenica 11 febbraio promette di essere dunque una nuova imperdibile giornata del Carnevale sull’acqua, diretto con maestria dalla cooperativa sociale Girogirotondo e patrocinato dal Comune di Comacchio.

Si partirà in mattinata, con la sfilata dei bambini della Scuola Primaria Fattibello di Comacchio e San Giuseppe (alle 10.30), un serpentone colorato che percorrerà le vie del centro con coreografie a ritmo di musica, tra piccole barche carnevalesche sui canali e trampolieri in azione in piazzetta Trepponti.

Lungo via XX Settembre, i gruppi parrocchiali di Comacchio nei panni dei personaggi dell’antico Egitto e della Valle dei Re allieteranno i più piccoli con giochi, animazioni e goloserie. In programma anche lo spettacolo di trasformismo e illusionismo sui trampoli “Pindarico”.

In via Agatopisto, laboratori, trucca viso, sculture di palloncini e Nutella party a cura della Cooperativa Sociale Girogirotondo, con intrattenimento a tema “Il Mago di Oz”, mentre in via Cavour si potrà fare un tuffo nel magico mondo delle fiabe, con palloncini, pop corn e zucchero filato.

Alle 11.30 la visita guidata al Museo del Delta Antico, che per l’occasione dedica uno speciale at rucco e parrucco nell’antica Roma.

Nel pomeriggio, alle 14.30 via allo spettacolo delle barche allegoriche, con la sfilata e l’esibizione di figuranti e gruppi mascherati, e poi ancora musica e divertimento con Briciole di Teatro, le “Kangoo Moschettiere” della palestra Methaphisical, l’energico gruppo Mad Dani e la carica dei 100Zumba, il teatrino dei burattini a cura di Volanialand (in via Zappata) e le esibizioni di giovani atleti dell’asd Easy Dance di Stefan Green e Adriana Sigona e dell’asd El Movimiento di Beatrice Cavallari.

La premiazione della barca più votata e del gruppo in maschera più originale è prevista per le 17.30

Condividi su:

Altre notizie: