Comacchio e Lidi

Un altro weekend di successi per Comacchio In Danza

Un altro weekend di successi per Comacchio In Danza

La scuola della Parmiani ha ospitato due star della danza


Si è da poco concluso il weekend di "Comacchio in Danza" con la partecipazione dei due coreografi di fama internazionale Laccio e Vicky Lam. ed è stato  stato un enorme successo, organizzato e voluto dalla scuola di danza “La Bottega degli Artisti”.

Sul dancefloor del Palazzetto hanno fatto il Workshop oltre di 150 ballerini, provenienti da ben sette provincie (Ravenna, Ferrara, Rovigo, Bologna, Rimini, Forlì e Modena) nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 febbraio.

La prima lezione si è svolta con il coreografo e direttore artistico Laccio, il quale, per lasciare il segno e regalare uno stage veramente indimenticabile, è venuto accompagnato da tre suoi ballerini professionisti come assistenti. 

Sara Parmiani, padrona di casa,  ha voluto chiamare questo incontro di danza  "Emozioni in Musica", proprio per la grande capacità che ha il coreografo nel donare le proprie emozioni a tutti i ballerini presenti. 

La mattina della domenica invece, è salita in cattedra per una lezione di Hip Hop (Asian Style) l’ energica ed instancabile Vicky Lam, la nota coreografa di Hong Kong che dopo il tour asiatico tra Corea del Sud, Giappone, Cina ed Indonesia, ha fatto sosta a Comacchio per la sua unica tappa europea.

Al termine delle lezioni, Vicky Lam ha assegnato tre Borse di Studio del 100% ai ballerini Nicola Mezzogori (Junior Class), Aurora Micheletti e Federica Bugnoli (Senior Class). 

Sara Parmiani, ringrazia i sei gruppi provenienti dalle varie scuole di ballo della provincia per la loro presenza ed in particolar modo, ringrazia le insegnanti Valentina Rasi, Maura Modonesi e Giulia Zanellati per la partecipazione allo stage dei loro allievi.

Per maggiori informazioni riguardo i prossimi eventi di "Comacchio in Danza", seguite i profili social dell'evento (Facebook: Comacchio in Danza oppure Instagram: @comacchioindanza)


Condividi su:

Altre notizie: